Gli appassionati di veicoli d’epoca sono, in Italia e nel mondo, in continuo aumento.
Tra le vetture più gettonate troviamo sicuramente il Maggiolone, primo prodotto della casa automobilistica Volkswagen, nata per volere di Hitler nella seconda metà degli anni 30.
Quest’auto diventò il simbolo di una generazione intera, riscuotendo un successo quasi inaspettato.
Al giorno d’oggi, chi decide di acquistare un Maggiolone sa di dover dedicare al veicolo molte di attenzioni, affinché questo possa continuare a risplendere negli anni avvenire, esattamente come faceva al tempo della produzione.
Il colore è, senza dubbio, una delle componenti fondamentali della macchina, soprattutto perché da esso dipende l’impatto visivo dell’intero mezzo.
Insieme alla tinta, gli accessori ed i ricambi originali possono davvero fare la differenza ed è per questo che a Pescara, in via Adda n. 6, il Maggiolino Store offre ai propri clienti un’ampia gamma di prodotti pronti alla vendita, nel solo scopo di restituire al Maggiolone il fascino di un tempo.

Perché è necessario ritoccare il colore


Nella maggior parte dei casi, all’acquisto di un’auto d’epoca come il Maggiolone, deve necessariamente seguire un intervento di restauro, che prevede quasi sempre un ritocco al colore di base.Questo accade perché la vernice della carrozzeria, continuamente esposta agli agenti atmosferici, può facilmente deteriorarsi e presentare inestetismi.
Una buona mano di colore può davvero essere un toccasana per il veicolo, non solo a livello estetico, ma anche e soprattutto dal punto di vista funzionale.
La vernice, infatti, ha il compito di fungere da film protettivo per l’auto d’epoca, che sarà così maggiormente tutelata.
A questo può aggiungersi l’importanza rivestita dal colore nel giudizio estetico complessivo.
Un Maggiolone d’epoca, di un colore fiammante, non passerà sicuramente inosservato.
Si tratta di un vanto per il proprietario e di un buon escamotage per schermare gli elementi esterni, proteggendo la vettura.


Fattori di scelta


Nella gestione di un Maggiolone d’epoca, ogni intervento, sia esso estetico o riparatori, viene messo in pratica seguendo una sola ed unica regola: il pieno rispetto del veicolo e del contesto storico e culturale in cui è venuto alla luce.Proprio in nome di questo spirito guida, anche la scelta del colore della macchina è uno step da affrontare con la massima serietà.
Quello che non tutti sanno è che esistono diverse tabelle colore, ciascuna riferibile ad uno specifico anno di produzione del Maggiolone.
Il proprietario del veicolo, nello scegliere la tinta giusta deve, quindi, tener conto delle varianti proposte dalla casa automobilistica Volkswagen, nel periodo di uscita del mezzo.
Controllando attentamente telaio ed anno di immatricolazione sarà facile risalire all’apposito documento, così da rimanere fedele alla storica auto.
Per completare l’operazione, il colore scelto dovrà abbinarsi perfettamente con la nuance degli interni, perché solo la perfetta combinazione dei due elementi può generare un risultato sorprendente.
Una volta terminati i lavori, non resta che rivolgersi al Maggiolino Store per acquistare accessori e ricambi in grado di completare il restauro.
Scrivi all’indirizzo info@maggiolinostore.net o chiama il numero 085/4312135 per maggiori informazioni in merito.